Un corso per la gravidanza gemellare a Milano

Un percorso in attesa dei gemelli

“È una gravidanza gemellare. Aspetta due gemelli”. Da quel momento è passato un po’ di tempo, ma me ne ricordo ogni istante. La dottoressa che sorride, i complimenti, i miei occhi sgranati e quasi increduli, l’emozione forte e incontenibile per il pulsare del doppio battito. Due minuscoli cuori dentro di me. La vita che batteva il suo ritmo.

 

Uno spazio dove condividere le emozioni dell’attesa

Ma subito anche dubbi e preoccupazioni. E adesso come faccio? Mamma di due gemelli? Non ci avevo mai pensato. Mi sembrava difficilissima soltanto l’idea di dividermi e dividere negli stessi momenti della giornata cure, attenzioni, accudimento. Mi chiedevo: riuscirò a dare amore dolcezze sorrisi nello stesso momento e dosati allo stesso modo? E poi che fatica! Il latte, il bagnetto, tutto doppio e nello stesso momento.

Mi sono fatta tutte queste domande e durante i nove mesi ho cercato cercavo un luogo dove condividere emozioni, dubbi e stati d’animo con altre mamme che vivevano la mia stessa situazione. Allora non è capitato. L’ho trovato oggi, quel luogo, per altre mamme che, come me un po’ di anni fa, hanno appena scoperto di aspettare due bambini, stanno vivendo una gravidanza doppia e si avvicinano al parto gemellare.  

 

Un corso per la gravidanza gemellare

Si chiama Spazio gemelli è un luogo ovattato e rassicurante nella sede de La Lunanuova, uno studio di ostetriche e associazione culturale che del benessere delle future e neo mamme si occupa da tempo. Qui c’è un corso per la gravidanza gemellare, percorso dedicato proprio a chi è in attesa di due bambini, seguito con passione da una psicologa, Alessandra,  e da una ostetrica, Paola.

“Con lo Spazio gemelli vogliamo sostenere, sin dalla gravidanza, le coppie che aspettano due bambini o anche tre”, dice Alessandra, la psicologa. “Prima facciamo un corso di accompagnamento alla nascita e proseguiamo con gli incontri periodici post parto per condividere gioie e fatiche, strategie e risorse di queste famiglie speciali”.

“Per le coppie è un grande beneficio sapere che esiste uno spazio gemelli, uno spazio fisico dove trovare operatori qualificati e conoscere altri genitori che affrontano insieme questa esperienza”.

 

La rete intorno a mamme e papà

Un proverbio africano dice che per crescere un bambino serve un villaggio”, prosegue la psicologa. E per crescerne due o più? “Crediamo sia importante creare una rete intorno alle mamme e ai papà e pensare a tutti i servizi e gli strumenti che possono sostenere le famiglie”.

“Il nostro intento è stare vicino ai genitori,  soprattutto alle mamme che rischiano di vivere con una sensazione di solitudine e inadeguatezza i primi tempi della vita dei loro piccoli, condizione non facile, soprattutto se si tratta di gemelli”.

“Il  percorso pre parto è articolato in cinque incontri”, aggiunge Paola l’ostetrica, una lunghissima esperienza fra mamme e neonati. “Parliamo di gravidanza gemellare, di parto cesareo e vaginale, del rapporto con ogni figli, del rientro a casa e dell’allattamento. È importante offrire un luogo dove capire ciò che si sta vivendo e i controlli che vengono proposti”.

Durante gli incontri, i futuri mamma e papà sono coinvolti con informazioni teoriche, cliniche, pratiche e possono rivolgere domande e curiosità alle due esperte. “È poi rassicurante sapere che anche dopo la nascita l’ostetrica può fare visite a casa“, prosegue Paola.

 

Supporto anche dopo la gravidanza

Una volta che  i gemelli sono nati e dormono pacifici nella loro culla? “Il supporto rimane: si possono  concordare colloqui privati, e se le coppie lo desiderano possono continuare a partecipare a tutte le altre attività della struttura”, conclude la psicologa.

Se le mamme prima della gravidanza gemellare hanno avuto anche altri bambini? “Possono portarli con loro perché c’è una baby sitter dedicata con cui possono giocare mentre i genitori parlano e si confrontano con noi”.

 

No Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.