Libri che parlano di gemelli. Sei storie raccontano il doppio - Vedodoppio
Libri che parlano di gemelli. Sei storie per chi nasce in coppia.

Quando i libri parlano di gemelli

Libri che parlano di gemelli. Di storie doppie, di esistenze parallele, di visi identici, di personalità simili oppure opposte. Romanzi, racconti, avventure che si addentrano nel mondo affascinante e a volte misterioso di chi nasce in coppia e ha, vicino o lontano, un’altra parte di sé.

 

Libri che parlano di gemelli

Il doppio affascina: nella vita, nella letteratura, nel cinema e nella fantasia. E ci lascia, a volte, anche una sensazione di curiosità. Ci sono libri che parlano dei gemelli, di coppie affiatate, inseparabili, di gemelli di sesso diverso oppure identici, vicini o lontani, ma non nell’anima e nei sentimenti. Ecco sei titoli che raccontano le storie di chi ha avuto in sorte di nascere assieme a una sorella o un fratello.

 

Il Dio delle piccole cose

India, fine anni Sessanta. Il libro di Arundathy Roy  parla di gemelli attraverso la storia di una donna, Ammu,  che lascia il marito violento e torna  a casa con i suoi due bambini Estha e Rahel, gemelli maschio e femmina. Ma secondo la tradizione indiana, una donna divorziata deve vivere senza comprensione né perdono e priva di una posizione sociale riconosciuta. Ancora di più se si innamora di un paria. Ai due gemelli, legati nel profondo da “un’unica anima siamese” tocca una vita complicata. Ma attraverso lo sguardo di Estha e Rahel  si svolge  la storia di un grande amore e si affronta il tema dei sentimenti in contrasto con le convenzioni.

 

La figlia del silenzio

Lexington, Stati Uniti, 1964. Norah partorisce due gemelli maschio e femmina: Paul, nato per primo, è in salute, mentre i tratti del viso della bimba, Phoebe, rivelano subito che ha la sindrome di Down.  Disperato, il papà David affida la piccola all’infermiera Caroline, chiedendole di lasciarla in un istituto. A Norah, sedata dall’anestesia durante il parto, dice che la piccola è morta. Caroline, invece, fugge in un’altra città, si prende cura della bambina e conserva il segreto. David vive con il senso di colpa, Norah è inconsolabile per la figlia che crede morta, e Paul, il fratellino di Phoebe, diventa grande in una famiglia piena di dolore. Intanto Caroline vive una maternità inaspettata, deve affrontare tante difficoltà con Phoebe e combattere una battaglia contro il mondo. Sino a che arriva il giorno in cui i destini delle due famiglie si incontrano di nuovo.

 

Le meteore

I protagonisti del romanzo di Michel Tournier sono Jean e Paul Surin, due gemelli nati una ricca famiglia bretone. Il  loro essere complementari è fatto anche di opposti: Paul è convinto e vuole conservare l’intimità gemellare, mentre Jean desidera condurre una vita da singolo e sottrarsi alla tutela del fratello. Jean inizia una fuga che si trasforma in un vero e proprio giro del mondo. Paul lo insegue e attraverso un percorso movimentato fra avventure, saghe familiari, discussioni teologiche, la fuga-inseguimento si conclude sotto il muro di Berlino, quando era ancora una città divisa e separata proprio come i due gemelli.

 

I gemelli Fahrenheit

È una raccolta di diciassette racconti, scritti da Michel Faber, che seguono le vite di personaggi molto diversi tra loro e a volte sull’orlo di una esistenza fragile. Personaggi colti in momenti cruciali della loro vita: crisi, catastrofi, a volte rinascite. Solitari, reclusi, vecchi e giovani, equilibrati e disperati, ricchi e poveri tra lati oscuri e follie.  Il protagonista della prima storia si sente svuotato da ogni emozione, abbandonato in un luogo deserto oltre la fine di qualsiasi avventura. La dottoressa Sampras, nel racconto Finezza, è costretta a salvare la vita del dittatore che le ha distrutto la famiglia. Gli unici personaggi che lasciano scorgere uno spiraglio di speranza sono i gemelli Fahrenheit: bambini pieni di risorse per cui la vita è una grande avventura.

 

Sonno bianco

Il bel romanzo di Stefano Corbetta è la storia di Emma e Bianca, gemelle inseparabili e identiche. Tra loro comunicano con una lingua inventata senza bisogno di parole. Un incidente le separa e  Bianca si ritrova in un letto di ospedale in una dimensione di attesa e silenzio. Emma si ritrova a crescere sola e a specchiarsi nel sonno della sorella. La vita va avanti mentre Emma, adolescente, continua a comunicare con la gemella che conserva tutta la sua bellezza: come se il ritmo dell’esistenza si fosse interrotto solo in apparenza. Pian piano ci si addentra nella vita delle due gemelle adolescenti alle prese con le emozioni di una presenza assenza fuori dal comune.

 

La dodicesima notte

Un classico. Uno dei libri che parlano di gemelli più conosciuti. E’ la storia di Viola e Sebastiano, due gemelli che si somigliano molto che vengono separati da un naufragio vicino alle coste dell’Illiria. Viola si veste con abiti da maschio e si fa chiamare Cesario, quindi va a lavorare come paggio  dal duca Orsino.  Si innamora del suo padrone però lui ama, non corrisposto, la contessa Olivia, che invece si innamora del suo bel paggio Viola Cesario. L’arrivo di Sebastiano complica  la situazione, ma mette anche le basi per un lieto fine. Olivia si innamora di Sebastiano, mentre il duca Orsino, scoperta la vera identità del suo paggio, decide di sposare Viola.

Rimani assieme a noi. Iscriviti alla newsletter!

La newsletter racconta storie di vita e il meglio delle mie esperienze di tutti i giorni. Ci sono consigli e novità. Sempre, spunti e idee da condividere e, in regalo, il mio ebook Vedodoppio. Di solito, la invio una volta al mese.

Tags:
No Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.