Libri per genitori sull'adolescenza

Adolescenza, tre libri per l’estate

I libri per genitori sull’adolescenza. Storie per riflettere, saghe fantastiche e appassionanti, manuali per capire i comportamenti dei ragazzi e interrogarsi. Pagine da leggere in queste giornate estive e luminose dove trovare pezzi di noi, virtù e debolezze, ispirazioni e anche risposte alle nostre domande sull’età di passaggio densa e fragile.

 

I libri per genitori sull’adolescenza

Per questo viaggio coinvolgente e a volte magico nella scelta dei libri per me e noi genitori di adolescenti ho chiesto una guida a Valeria Locati, psicologa e psicoterapeuta della famiglia. È autrice del blog Una psicologa in città, scrive di psicologia e libri, declina esperienza professionale e passione per la letteratura con recensioni avvincenti e consigli di lettura anche attraverso i suoi canali social. Ecco cosa suggerisce.

 

Sonno bianco e le gemelle Emma e Bianca

Sonno bianco di Stefano Corbetta, Hacca edizioni, “ha una copertina eloquente e contemporanea, un titolo che contiene descrizione ed emozione: questo è il primo impatto con il volume, l’amo che incolla alle pagine”.

È la storia di Emma e Bianca, gemelle identiche e inseparabili. Comunicano tra loro con una lingua inventata che non ha bisogno di parole. Un incidente le divide e costringe Bianca in un letto di ospedale in una dimensione di silenzio e attesa. Emma è costretta a crescere sola e a specchiarsi nel sonno della sorella.  La vita va avanti mentre Emma, adolescente, continua a comunicare con la gemella che ha conservato la bellezza: come se il meccanismo della vita si fosse interrotto solo in apparenza.

 

Le emozioni spiazzanti

“In questo romanzo si parla di doppio, di vuoto e pieno, di malattia, di non detti familiari, di desideri di evoluzione e crescita“, osserva la psicologa, “ci si addentra nella vita di due gemelle adolescenti e delle loro figure alle prese con la gestione di una condizione di presenza assenza fuori dal comune”.

“C’è il tempo per il sonno apparente e uno per la ricerca di sé, ma mai il tempo per entrambi nello stesso momento. L’incontro con le cure sanitarie, le insidie di amori che non garantiscono gioia, il richiamo alla musica e all’arte punteggiano il silenzio dello stato di incoscienza. Sonno bianco è una storia da leggere per sentirsi spiazzati emotivamente, ma arricchiti a un livello profondo“.

 

La saga de L’attraversaspecchi

La saga de L’attraversaspecchi di Christelle Davos, edizioni E/O,  “è una rara  e fresca opportunità di identificazione con l’altro rivolta a giovani donne. La letteratura fantasy narra molto spesso vicende di formazione dei personaggi”, commenta Valeria Locati, “li racconta nella loro fase evolutiva e di consolidamento delle virtù che possiedono. In questi libri, invece, la protagonista Ofelia si trova a gestire un momento cruciale della vita: un matrimonio combinato. Anziché cedere all’amore imposto sa concentrarsi sul mondo esterno partendo dalla consapevolezza di quello interno, lavorando sull’osservazione dell’altro”.

 

Il ruolo centrale delle relazioni familiari

“Attraverso un viaggio in cui gli specchi cancellano le distanze e gli oggetti ricostruiscono narrazioni passate, la promessa sposa protagonista ci offre le sue debolezze e la sua resistenza caparbia come esempi e ci illumina sull’effetto che le illusioni di mondi e città straniere comportano.

Nei due volumi della saga, il terzo uscirà in Italia in autunno, le relazioni familiari e la descrizione dell’infanzia e dell’adolescenza della giovane hanno un ruolo centrale e aiutano a riflettere sui valori che da genitori e adulti responsabili si può scegliere di trasmettere”.  Libri per genitori sull’adolescenza, dunque.  “Date una chance a questa eroina e all’ingombrante Thorn se avete voglia di immergervi in una storia insolita, ma più vicina al reale di quanto si possa credere”.

 

Il ritiro sociale negli adolescenti

Il ritiro sociale negli adolescenti. La solitudine di una generazione iperconnessa  a cura dello psicologo Matteo Lancini Raffaello Cortina editore,  “analizza e aiuta a comprendere molti comportamenti dei ragazzi.  Che fare quando un figlio adolescente sembra vivere in totale dipendenza dalle tecnologie. Quando è necessario intervenire in modo deciso e quando è consigliabile un approccio più morbido al problema. Che significato hanno il desiderio di chiusura e l’ isolamento dal mondo sociale e perché non è pensabile, anzi può essere controproducente per i genitori, paragonare l’esperienza vissuta in prima persona a quella che vivono i figli”.

 

Un manuale chiaro per provare a costruire risposte

“È un manuale specialistico che affronta con un linguaggio chiaro temi molto sentiti sull’età di mezzo di una generazione cresciuta nella rete”,  conclude Valeria Locati. “Un libro per genitori sull’adolescenza. “Si parla di sexting, l’invio di immagini a sfondo sessuale attraverso Internet e telefoni cellulari, di gioco d’azzardo, di social network, di cyberbullismo, tentando di costruire assieme al lettore una risposta personale e flessibile”.

Rimani assieme a noi. Iscriviti alla newsletter!

La newsletter racconta storie di vita e il meglio delle mie esperienze di tutti i giorni. Ci sono consigli e novità. Sempre, spunti e idee da condividere. Di solito, la invio una volta al mese.

Tags:
2 Comments
  • Anna Maria

    13 Luglio 2019at11:10 Rispondi

    Come sempre anche questo pezzo e’ molto interessante. Mi comprerò il libro ” La Saga del
    ” ATTRAVERSA SPECCHI”

    • Roberta Chessa

      13 Luglio 2019at22:09 Rispondi

      Grazie Annamaria per avermi letto e per il tuo commento a questo articolo. La saga de L’attraversaspecchi è molto coinvolgente e te la consiglio.
      Un abbraccio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.