Auguri di compleanno ai gemelli di sedici anni

Sedici volte auguri

Gli auguri di compleanno ai miei gemelli di sedici anni. Un altro passo, un altro anno, qualche centimetro in più, molto da raccontare e ancora di più da scoprire. Ho iniziato qui questa serie di pensieri in libertà e anche oggi eccoli, dedicati a voi.

 

Auguri di compleanno ai gemelli di sedici anni

Adolescenti, creature spinose, la sfida come mestiere, ribellione caparbia e torpore, pensieri lucidi e a volte sbrindellati, ardori, fragilità, paure vere e mascherate. Come ogni ventuno febbraio prendo le misure con visi che cambiano, voci più grosse, forme più morbide. Sulla pelle le fatiche ma anche le meraviglie di diventare grandi. Tra voi siete uniti nei pensieri, trasmessi per vie indecifrabili. Con me, a volte siete più lontani, come succede quando si cresce. 

 

Auguri a te, ragazza tenace

 

abbi fiducia nelle tue qualità 

sperimenta le passioni e cercane sempre di nuove

continua a curare la tua creatività   

dai, esci più spesso. Il mondo fuori aspetta anche te 

prova ad amare il mare: orizzonti infiniti e profondità ti regaleranno immersioni sorprendenti  

coltiva le amicizie e non aver paura di aprire il tuo cuore

non avere timore o vergogna delle cose che ti piacciono  

prova a ballare e sai che meraviglia lasciarsi cullare dalla musica  

sappi che ciò che ti piace sarà quello che il mondo intorno dovrà imparare a conoscere e rispettare

cresci, cambia e diventa quello che sei 

cerca di essere la tua prima e convinta sostenitrice 

cura sempre la tua capacità di vedere il lato positivo di ogni esperienza 

buttati nell’incertezza di ogni nuovo inizio

sii perseverante e determinata in quello che credi

sogna, informati e vedrai che il viaggio in Corea riuscirai a farlo

 

 

Auguri a te, ragazzo sensibile

 

fai festa, come ti piace di più, ma fai festa per questo giorno  

sii fiero della tua unicità, abbracciala e vacci in giro con orgoglio  

mantieni i tuoi pensieri acuti e la capacità di osservare ogni cosa intorno a te

vai piano con i colori di capelli. Il nero ti sta bene, il biondo meglio 

assapora il gusto di una cosa preziosa conquistata con fatica 

parla, racconta, cambia discorso. Sai che ti ascolto 

fatti vedere agli altri per quello che sei e non per quello che sembri 

impara a mettere in discussione il mondo degli adulti e ad avere torto

sappi che si può chiedere scusa e sentirsi felici  

ricorda che la luce del giorno riporta sempre il sorriso 

riprendi il filo del pensiero magico di quando eri bambino

fai ogni giorno esercizi per allenare la felicità

guarda in sù e apri al mondo i tuoi occhi grandi circondati di ciglia folte

 

Rimani insieme a noi. Iscriviti alla newsletter!

La newsletter racconta storie di vita e un po’ delle mie esperienze di tutti i giorni. Ci sono spunti, idee da condividere e, in regalo, il mio ebook Vedodoppio. Di solito, la invio una volta al mese.

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.