Auguri di compleanno ai gemelli per i tredici anni

Tredici volte auguri

Tutti gli anni questo giorno di febbraio c'è aria di festa, una doppia festa. Ma oggi ha il sapore di un passaggio speciale. Me lo avevi ricordato molto tempo fa tu, piccolino e acuto osservatore:  "mamma, quando compiamo tredici anni saremo davvero adolescenti. Tredici è il primo numero che in inglese finisce con teen e vuol dire adolescente".

Adolescenza e amore, l'innamoramento dei giovanissimi

Quando l’amore è giovanissimo

Adolescenza e amore. E amore al tempo dei giovanissimi. Delicato e assoluto. Idealizzato e fresco. Atteso o ignorato. Un sentimento da esplorare e da conoscere come l'altra o l'altro che fanno battere forte il cuore, passare qualche notte insonne o pomeriggi di euforia. Da inondare di cuori virtuali o da scansare a scuola o per strada mostrando finta indifferenza. Solo per imbarazzo o timidezza.

Adolescenza e canzoni, parlare di vita con la musica

Adolescenti e canzoni. Parlare di vita con la musica

Adolescenza e canzoni. Trovare le parole per dirlo, per chiacchierare di amore, delusioni,  speranza, libertà,  futuro. E anche dell'esame di terza media. Perché nelle strofe di un brano musicale c'è sempre un gancio per iniziare un discorso, ridere, alleggerire un momento di tensione, riflettere. Un tesoro e una ricchezza da cui partire per iniziare o far ripartire il dialogo con i ragazzi adolescenti.

Avere due gemelle omozigote

Un papà e due gemelle

Avere due gemelle. Chi legge queste pagine sa quanto mi sono care le interviste doppie. Quante volte ho pensato e scritto che avere due bambini assieme è magico e faticoso perché ci vogliono energie, senso pratico e anche capacità di adattamento a una rivoluzione di equilibri che non ti aspetti mai abbastanza. Qui c'è il racconto di Marco, papà di due gemelle monozigote, nate da appena quattro mesi. E parla di un ingranaggio da regolare tutti i giorni, di due nuove vite da cullare, di minuscoli pugni chiusi e di sonni puri e leggeri. 

Come scegliere la scuola superiore, consigli per gli indecisi

Consigli per gli indecisi: come scegliere la scuola superiore

Mancano due settimane e poi bisogna cliccare invio sul modulo online per l'iscrizione alla scuola superiore. Liceo, istituto tecnico, scuole professionali. Ci sono adolescenti che hanno deciso senza esitazioni quale strada prendere, ce ne sono altri ancora incerti:  avrebbero bisogno di qualche settimana in più per fare una scelta che è anche un momento di crescita. Ragazzi chiamati a diventare anche un po' adulti, a immaginare il futuro, a scavarsi dentro per cercare una vocazione, una passione, un interesse che li faccia andare su altri banchi di scuola e di prova entusiasti e spediti.

Adolescenza e cibo, un libro guida i genitori nella scelta

Adolescenti e cibo. Un libro di consigli pratici per i genitori

Adolescenza e cibo. Ricette sane e pasti confezionati, pasta fumante e hamburger col ketchup. Per gli adolescenti l'alimentazione non è sempre una tavola imbandita con piatti che profumano di buono. A volte è anche un piano dove posare fragilità e ribellione, desideri e fissazioni. Se i balzi  degli ormoni in questa età di passaggio accendono umori e amori, accrescono pure i conflitti con mamme e papà. E anche gli alimenti, la scelta e la preparazione possono diventare motivo di scontro. Attraverso il cibo, gli eccessi, i rifiuti passano molti messaggi e tante emozioni. E l'alimentazione diventa uno dei fronti su cui noi genitori ci troviamo a cercare patti e compromessi.

Il blog di una mamma di gemelli

Due gemelli e un blog. Cosa mi ha regalato Vedodoppio

Un blog da mamma di gemelli. Un luogo dove condividere emozioni, esperienze, vita. Una finestra che si affaccia sul mondo dei figli, sul mio, sull'essere genitori. Vedodoppio è questo, tanto per cominciare. Un sito nato due anni fa in un momento di entusiasmo e anche di dolore per la perdita di un affetto molto caro. Un progetto che richiede tante cure come i gemelli,  ma sua volta nutre la passione, la curiosità, la voglia di guardare il mondo attraverso i miei occhi e quelli limpidi dei miei figli, spalancati sulla vita.

Adolescenti chiusi in camera, come comportarsi

Fuori dalla mia stanza

Adolescenti chiusi in camera. Quattro mura che diventano inaccessibili. Un mondo dove rifugiarsi, chattare, lasciare montagne di maglie per terra, i libri sul letto, gli armadi aperti, i cassetti pure. Dove sentirsi protetti. La stanza dei figli.  Un luogo speciale in cui trascorrere molte ore. Una zona franca dove nascondere segreti e sognare a occhi aperti. Un posto per evadere senza uscire di casa. Per i genitori, vietato entrare. Se proprio devono, meglio bussare.